Alternanza Scuola-Lavoro

ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

L'alternanza scuola lavoro è obbligatoria per le classi terze del nostro Istituto a partire dall'anno scolastico 2015/16, con 200 ore di tirocinio formativo ed orientativo  attraverso la metodologia dell’Impresa Formativa Simulata.

Gli studenti dell’indirizzo Tecnico Tecnologico in Elettrotecnica e Elettronica implementano un software interattivo per l’analisi e la razionalizzazione energetica di una struttura ricettiva. Sono inoltre previste misure ed analisi di inquinamento acustico ed elettromagnetico.

Gli studenti dell’indirizzo Tecnico Economico per il Turismo analizzano la riconversione funzionale e la eventuale ristrutturazione ecosostenibile di una struttura ricettiva turistica, di una scuola, di un edificio storico, etc., reale o virtuale da inserire in un itinerario turistico. Gli studenti si occupano della progettazione e di alcune sessioni di formazione sul tema prescelto e lavorano in team con scambio di conoscenze e competenze anche tra classi e indirizzi di studio diversi. Questo consente di vivere in aula o in laboratorio-azienda una esperienza simulata “sul campo” in un contesto individuale e collaborativo con l’interazione reale del mondo del lavoro.

Gli studenti dell’indirizzo Professionale Commerciale analizzano ed istituiscono sul portale CONFAO l’Impresa Formativa Simulata e le attività che prevedono l’utilizzo del simulatore (A.P.S.) mediante la redazione del Business Plan. Inoltre si occupano della gestione dell’Impresa Formativa Simulata, del consolidamento e lo sviluppo dell’azienda. I docenti e gli studenti del nostro Istituto interagiscono con gli altri operatori, vendendo il software interattivo per l’analisi e la razionalizzazione energetica di una struttura ricettiva o eventuali altri prodotti realizzati e acquistando prodotti o servizi.

Gli studenti dell'indirizzo professionale Socio-sanitario saranno invece impegnati in attività laboratoriali con l’asilo Nido del Comune di Cirié, a sostegno e integrazione dell’offerta formativa, promozione dell’agio, promozione della cittadinanza consapevole, educazione all’uso dei linguaggi espressivi e delle forme di comunicazione. Sono previsti laboratori di lettura creativa, attività ludiche, teatrali e musicali.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter